Informazioni
Area riservata
>> BIOGRAFIA
BIOGRAFIA

Alberto Coletti Conti (10.10.1962) si laurea in Architettura presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" nel 1988 con il massimo dei voti (110/110 e lode).
Nel 1989 consegue l'abilitazione all'Esercizio della Professione e si iscrive all'ordine degli Architetti della provincia di Frosinone al n°331 del 16 gennaio 1990. Apre uno studio nella sua città natale, Anagni (Fr), iniziando così l'attività professionale.
Nel 1992 è iscritto nell'elenco dei periti del Tribunale di Frosinone al n°60.
Nel 1996 è iscritto nell'elenco dei tecnici del Ministero degli Interni per pratiche inerenti la prevenzione incendi.
Nel 1998 consegue l'abilitazione per l'assunzione di incarichi relativi al coordinamento della sicurezza dei lavori in fase di progettazione e in fase di esecuzione lavori (L. 494/1996).
Nel 2003 partecipa al concorso indetto dalla Regione Lazio "Edilizia a zero emissioni" e risulta tra i 4 progetti vincitori.
Nel 2004 consegue il Master di II livello in Architettura Bioecologica e tecnologie sostenibili per l'ambiente presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza".
Nel 2006 progetta e brevetta uno scambiatore termico ipogeo per impianti di raffrescamento passivo delle abitazioni.